Home / Tag Archives: Ucraina (page 2)

Tag Archives: Ucraina

Feed Subscription

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 25/02/2016

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 25/02/2016

Quest'oggi la Corte europea ha condannato l'Italia per l'inefficacia del rimedio Pinto: sotto la scure del Giudice europeo è finita l'istanza di prelievo nel processo amministrativo come condizione di proponibilità del futuro ricorso per l'indennizzo da eccessiva durata del processo. La Corte europea ha negato che la Legge Pinto, letta col decreto legge 112/2008, sia stata un rimedio interno effettivo per i ricorrenti beneventani. Invece Francia e Germania sono uscite indenni dal controllo europeo: la Corte di Strasburgo ha ratificato le condanne inferte dai Giudici francesi all'editrice di una rivista francese, che aveva pubblicato in copertina la foto di un ragazzo venticinquenne, preso in ostaggio e deceduto; inoltre, è risultato legittimo l'internamento in un ospedale psichiatrico per 28 anni di un giovane tedesco che, negli anni, si era dimostrato socialmente pericoloso per la sua inclinazione ai reati sessuali.

Read More »

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 11/02/2016

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 11/02/2016

Quest'oggi la Corte europea ha emesso verdetti di condanna per Grecia, Ucraina ed Azerbaijan, mentre sono uscite indenni dal controllo europeo Regno Unito e Macedonia. In particolare, in due casi azeri, il Giudice europeo ha accertato l'illegittimità della procedura, legalmente ammessa dall'ordinamento giuridico dell'Azerbaijan, della detenzione c.d. amministrativa : essa è stata utilizzata come uno strumento di repressione degli oppositori politici, per imprigionarli nell'immediatezza di manifestazioni politiche o per dissuaderli dall'attivismo politico.

Read More »

Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 21/01/2016

Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 21/01/2016

Tra i casi decisi oggi, la Corte europea dei diritti dell'uomo è tornata a parlare della forma moderna della schiavitù: la tratta di esseri umani ed loro sfruttamento nel mercato della prostituzione. Nel caso L.E. c. Grecia il Giudice di Strasburgo ha accolto il ricorso di una vittima della tratta ed accertato la violazione dell'art. 4 CEDU da parte della Grecia: lo Stato ellenico ha mancato ai suoi obblighi procedurali di contrastare le violenze della tratta: non ha svolto indagini ineffettive su quelle violenze ed ha perseguito i colpevoli con una macchina della giustizia anchilosata e troppo lenta.

Read More »

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 14/01/2016

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 14/01/2016

 Note alla rassegna Nella rassegna delle decisioni pronunciate dalla Corte europea dei diritti dell’uomo in data giovedì 14 gennaio 2016, si è inserito, per ciascuna decisione: Case of – : la denominazione del caso e il link alla decisione caricata sul sito http://hudoc.echr.coe.int ; ricorso : il ...

Read More »

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 07/01/2016

Quest'oggi la Corte europea ha accolto i ricorsi promossi da cinque ex magistrati macedoni rimossi dal proprio incarico. Per essi, il Giudice europeo ha riscontrato che ora il CSM macedone, che li aveva licenziati, ora la Corte Suprema, investita dell'appello contro quei licenziamenti, non erano stati né imparziali né indipendenti. Nel caso della giudice Popcevska, il suo licenziamento era stato deciso da un collegio di cui faceva parte il Presidente della Corte Suprema, che aveva votato in precedenza ben due pareri favorevoli al suo licenziamento, ed il Ministro della Giustizia, che aveva avviato lo stesso procedimento di licenziamento.

Read More »

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 17/12/2015

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 17/12/2015

La Corte europea ha accolto oggi il ricorso di un avvocato francese sanzionato dal suo Ordine per aver accusato i giudici nazionali di essere responsabili della tortura subita dal suo assistito durante un interrogatorio svolto in Siria. Norvegia e Ucraina sono state parimenti condannate per l'iniquità dei processi penali svolto a carico dei ricorrenti, la prima perché il ricorrente è stato giudicato da un giurato che lo conosceva da tempo, la seconda per le pressioni e coercizioni subite dal ricorrente durante gli interrogatori a cui è stato sottoposto.

Read More »

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 10/12/2015

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 10/12/2015

Quest'oggi la Corte europea ha riconosciuto Macedonia e Ucraina responsabili di violazioni della Convenzione europea: la prima ha permesso a pubblici ufficiali di colpire ed offendere il ricorrente mentre questi era sotto interrogatorio, e non ha svolto indagini effettive per far luce sull'accaduto; la seconda per non aver assicurato al ricorrente, sottoposto anche lui ad indagini penali, di essere assistito e difeso da un avvocato durante la fase delle indagini preliminari. Sono stati dichiarati irricevibili perché manifestamente infondati due ricorsi, uno contro la Grecia e l'altro contro la Svizzera, che riguardavano due procedimenti in materia giuslavoristica.

Read More »

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 26/11/2015

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 26/11/2015

Nella rassegna odierna della Corte Europea dei diritti Umani troviamo 5 pronunce riguardanti altrettanti paesi firmatari della Convenzione; in particolare i giudici condannano la Germania per aver emesso un'ingiunzione nei confronti di un cittadino che manifestava, mediante la distribuzione di volantini, la sua contrarietà all'aborto davanti una clinica specializzata.

Read More »
Scroll To Top