Home / Tag Archives: Terza Sezione (page 5)

Tag Archives: Terza Sezione

Feed Subscription

Olanda: Per espellere un clandestino si devono rispettare le leggi!

Essere arrestati e scontare la propria detenzione in carcere, secondo le comuni norme del diritto nazionale è la regola comune per tutti coloro che vengono condannati per aver commesso un reato e sono messi in condizione di pagare per aver commesso il fatto. Le cose si complicano quando il soggetto che commette un reato è un clandestino, il quale diventa destinatario anche dell'ordine di espulsione da quel paese in cui ha commesso il reato.

Read More »

Detenuta in 2.5 metri quadrati: Moldavia condannata

La sig.ra Lidia Plotnicova, nata nel 1950 a Chisinau, abile imprenditrice la quale per portere a termine l'affare concluso con una ditta francese di cosmetici, che avrebbe poi importatoe e rivenduto in Moldavia, riceve da quattro finanziatori un totale di 79.000 euro. Tuttavia non riesce a restituire entro i termini concordati il danaro ai suoi creditori. Nel processo si riscontrano gravi irregolarità, non si ammettono tutti i testimoni, e delle prove importanti non vengono neanche prese in considerazione. Condannata a 10 anni, in carcere invece sopporterà dividerà la cella di 10 metri quadrati insieme ad altre 6 persone.

Read More »

Moldavia: Trasferimento in una prigione disumana.

Il protagonista di questa vicenda è stato condannato per un reato “non gravissimo”: falsificazione di documenti ufficiali. E tra ricorsi su ricorsi, scarcerazioni e ripetuti arresti, ha subito un trattamento disdicevole sia per le lunghe evoluzioni che ha preso il suo procedimento giudiziario sia per le condizioni disumane che ha subito nel secondo carcere in cui ha scontato la pena.

Read More »
Scroll To Top