Home / Tag Archives: Malta

Tag Archives: Malta

Feed Subscription

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 03/05/2016

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 03/05/2016

Quest'oggi la Corte europea dei diritti dell'uomo ha condannato Malta, Croazia, Romania e Turchia per la violazione dei diritti sanciti dalla Convenzione europea: dal diritto alla libertà e sicurezza fino al diritto alla vita, passando per il diritto ad un equo processo e la proibizione della tortura e di trattamenti inumani e degradanti.

Read More »

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 12/01/2016

Note alla rassegna Nella rassegna delle decisioni pronunciate dalla Corte europea dei diritti dell’uomo in data martedì 12 gennaio 2016, si è inserito, per ciascuna decisione: Case of – : la denominazione del caso e il link alla decisione caricata sul sito http://hudoc.echr.coe.int ; ricorso : il numero ...

Read More »

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 26/11/2015

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 26/11/2015

Nella rassegna odierna della Corte Europea dei diritti Umani troviamo 5 pronunce riguardanti altrettanti paesi firmatari della Convenzione; in particolare i giudici condannano la Germania per aver emesso un'ingiunzione nei confronti di un cittadino che manifestava, mediante la distribuzione di volantini, la sua contrarietà all'aborto davanti una clinica specializzata.

Read More »

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 30/07/2015

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 30/07/2015

Quest'oggi la Corte europea dei diritti dell'uomo ha accertato le responsabilità di Grecia, Malta, Portogallo e Russia per la violazione dei diritti umani sanciti dalla Convenzione europea. In particolare, nel caso Voronkov c. Russia lo Stato russo è stato condannato per non aver eseguito dal 2002 ad oggi una sentenza che accertava l'illegittimità del licenziamento del ricorrente, ex dipendente pubblico.

Read More »

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 02/04/2015

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 02/04/2015

I Paesi condannati oggi dalla Corte europea dei diritti dell'uomo sono Francia, Croazia, Grecia, Russia e Ucraina, mentre Austria e Malta sono usciti indenni dal processo internazionale. La Francia, in particolare, è stata richiamata ancora una volta per i difetti del suo sistema processuale in tema di sequestri: come ben evidenziato dalle società Vinci Construction e GTM Génie Civil et Services, che lo hanno provato sulla loro pelle, una volta sequestrati dall'Autorità investigante documenti coperti da segreto professionale o del tutto estranei alle indagini, non c'è nell'ordinamento francese uno strumento per stralciarli dalle indagini e vederli restituiti. Nel caso Ribić, invece, la Corte di Strasburgo ha condannato la Croazia per non aver assicurato ad un padre divorziato di vedere la figlia: da quando aveva 2 mesi fino alla maggiore età, gli incontri con la figlia sarebbero stati tre in tutto.

Read More »

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 19/03/2015

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 19/03/2015

La Corte europea ha condannato oggi Francia, Malta ed Ucraina per la violazione dei diritti umani sanciti e protetti dalla Convenzione europea. Nel caso Kulik ha riconosciuto la responsabilità dell'Ucraina per gli episodi di violenza subiti da Vitaliy Kulik , reo di aver rubato alcuni meloni al mercato e opposto resistenza a pubblici ufficiali. Inoltre, la Grande Camera della Corte di Strasburgo ha cancellato il caso S.J. c. Belgio per sopravvenuto accordo fra le parti: la ricorrente, una cittadina nigeriana affetta da HIV e con due figli, ha ricevuto un permesso di soggiorno a tempo indeterminato in Belgio ed un risarcimento di 7.000 €. Così si conclude una vicenda processuale dall'esito tutt'altro che scontato: in primo grado infatti, il Giudice europeo aveva negato che l'espulsione della ricorrente verso la Nigeria potesse violare i suoi diritti.

Read More »

Malta: quale giudice precostituito?! E’ il pubblico ministero a sceglierlo

Malta: quale giudice precostituito?! E’ il pubblico ministero a sceglierlo

Un cittadino maltese, trovato in possesso di un elevato numero di pasticche di ecstasy, è sottoposto da un provvedimento penale. Il suo caso viene esaminato da una Corte, scelta eccezionalmente dal Pubblico Ministero nella piena violazione delle garanzie processuali dell'imputato. Non trovando riscontro giuridico alla sua censura presso le autorità giudiziarie interne, il cittadino maltese otterrà giustizia ricorrendo alla Corte di Strasburgo, che condannerà Malta per violazione del principio "nullum crimen, nulla poena sine lege".

Read More »

Malta: l’interesse pubblico ed economico prevale sul diritto di proprieta’

Malta. Una strada che attraversa un terreno può essere causa di liti, specialmente quando questo terreno viene espropriato e ai proprietari non viene riconosciuto un giusto compenso. Questa vicenda è accaduta a Malta, a due contadini, il sig Giljan Farrugia e il signor John Farrugia nati nel 1963 e nel 1957 e residenti nel quartiere di San Julian.

Read More »
Scroll To Top