Home / Tag Archives: Italia (page 5)

Tag Archives: Italia

Feed Subscription

La Corte Europea richiede dei chiarimenti all’Italia, prima di pronunciarsi sulle violenze della caserma di Bolzaneto

La Corte Europea richiede dei chiarimenti all’Italia, prima di pronunciarsi sulle violenze della caserma di Bolzaneto

Molto attesa è la sentenza della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo intorno al blitz della scuola Diaz e alle violenze nella caserma di Bolzaneto. Infatti dopo il tanto discusso e criticato caso di Carlo Giuliani, la Corte di Strasburgo si dovrà ri-pronunciare intorno ai fatti del G8 del 2001 in ben due casi pendenti, Azzolina e altri c. Italia e Cestaro c. Italia, che riuniscono ben trentuno ricorsi. Prima di pronunciarsi la Corte di Strasburgo, però, ha richiesto dei chiarimenti allo Stato italiano riguardanti la normativa italiana in relazione all'art 3 della Convenzione. Non ci resta che attendere la sentenza.

Read More »

Cancellieri a Strasburgo: “l’Italia sta ridisegnando il sistema penitenziario”

Cancellieri a Strasburgo: “l’Italia sta ridisegnando il sistema penitenziario”

In relazione alla sentenza Torreggiani c. Italia, divenuta definitiva il 28 maggio 2013, la Corte ha spinto il nostro Paese a prendere provvedimenti seri circa il problema del sovraffollamento nelle carceri. Il ministro della giustizia Annamaria Cancellieri, recatasi a Strasburgo il 4 e 5 novembre, ha spiegato il programma del Governo per risanare la situazione e renderla degna di un paese civile entro la scadenza fissata dalla Corte nel maggio 2014.

Read More »

I precari diritti degli immigrati: una realtà confinata nei CIE

I precari diritti degli immigrati: una realtà confinata nei CIE

I centri di identificazione ed espulsione (CIE) sono circa 300 in Italia. Qui gli immigrati irregolari vengono collocati in attesa di essere espulsi. Le condizioni di vita nei centri sono terribili: locali sovraffollati, strutture fatiscenti o improvvisate, non adatte per viverci, pulizia scarsa. Ai clandestini non vengono forniti neanche abiti o biancheria puliti. Per chi viene "rinchiuso", i centri sono veri e propri carceri dove sono privati della loro libertà, spesso senza conoscerne il motivo.

Read More »

Lampedusa: centro di accoglienza o carcere? In attesa della pronuncia della Corte EDU

Lampedusa: centro di accoglienza o carcere? In attesa della pronuncia della Corte EDU

A Lampedusa, nel centro di prima accoglienza, gli immigrati vengono trattenuti senza alcun provvedimento, che sia amministrativo o giudiziario. Secondo la legge italiana, nei CIE è possibile trattenere gli immigrati irregolari in attesa di espulsione, ma ciò non può accadere nei CDA! A Lampedusa si agisce totalmente al di fuori della legalità, sotto gli occhi attenti di media e autorità.

Read More »

Beni confiscati in forza di un reato prescritto: l’Italia non rispetta il principio di legalità

Beni confiscati in forza di un reato prescritto: l’Italia non rispetta il principio di legalità

Dopo la celebre condanna dell'Italia per la confisca dell'ecomostro di Punta Perotti, la Corte Europea dei Diritti Umani sanziona un'altra volta il nostro Paese per una confisca illegittima. Anche quest'ultima vicenda coinvolge un cittadino pugliese e riguarda un complesso immobiliare edificato nel territorio barese su cui, solo dopo la conclusione degli accordi burocratici, viene riconosciuto ex post il vincolo paesaggistico. In seguito si apre una diatriba giudiziaria che porterà il ricorrente a ricorrere al Giudice europeo per tutelare i proprio diritti e le proprie garanzie messe a rischio dall'incertezza delle nostre leggi.

Read More »

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 05/11/2013

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 05/11/2013

La Corte Europea dei Diritti dell'Uomo ha deciso 13 casi in cui condanna la Turchia per trattamenti inumani e degradanti. Il 5 nov 2013 viene giudicata anche la colpevolezza della Lituania in quanto non ha garantito il diritto alla proprietà, e dell’Albania coivolta in un delicato caso di estradizione riguardante un processo celebrato in assenza del l’imputato.

Read More »

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 29/10/2013

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 29/10/2013

Quest'oggi - Martedì 29 ottobre 2013 - la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo si è pronunciata su 10 casi. Il resoconto è di 8 sentenze di condanna per gli stati, nelle quali sono state accertate le responsabilità di Finlandia, Italia, Lettonia, Moldavia, Romania e Turchia nella violazione dei diritti umani sanciti dalla Convenzione Europea dei Diritti dell'Uomo.

Read More »

Luciano Moggi ricorre alla Corte di Strasburgo chiedendo i danni all’Italia

Luciano Moggi ricorre alla Corte di Strasburgo chiedendo i danni all’Italia

Luciano Moggi non si arrende, dopo aver esaurito i 3 gradi della giustizia ordinaria italiana ha deciso di ricorrere alla Corte di Strasburgo. Radiato dal mondo del calcio e con un procedimento penale ancora in corso, l'ex direttore generale della Juventus lamenta un gran numero di violazioni di norme Cedu durante il suo iter giudiziario. La mancanza di un equo processo e l'impossibilità di impugnare ad organi competenti le decisioni emesse dai tribunali sportivi sono il fulcro del ricorso in Cedu.

Read More »

Il caso Ilva approda anche a Strasburgo

Il caso Ilva approda anche a Strasburgo

Nel 2006, Giuseppina Smaltini, cittadina di Taranto, deposita un ricorso alla Corte Europea dei diritti dell'Uomo.E' malata di leucemia e denuncia che la sua malattia è stata causata dall'inquinamento dell'Ilva, la grande industria siderurgica ubicata nella sua città. Lamenta la violazione del suo diritto alla vita, che lo Stato non è stato in grado di proteggere: le autorità hanno infatti escluso che ci fosse un nesso di causalità tra emissioni e malattia. Lamenta anche la superficialità e l'inefficacia delle indagini dell'autorità giudiziaria: per ben due volte le sue denunce sono state rigettate per insufficienza di prove. Recentemente i giudici di Strasburgo hanno dichiarato il ricorso ricevibile e dunque lo vaglieranno nel merito.

Read More »

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 22/10/2013

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 22/10/2013

19 casi decisi oggi dalla Corte Europea dei Diritti dell'uomo quest'oggi - 22/10/2013. I verdetti coinvolgono Regno Unito, Ungheria, Italia, Moldavia, Serbia e Turchia. Nuove violazioni della libertà d'espressione - di un giornalista e di un manifestante - che si aggiungono ad una lunga casistica, che coinvolge anche il nostro paese (da ultimo, Antonio Ricci c. Italia).

Read More »
Scroll To Top