Home / Tag Archives: ICC

Tag Archives: ICC

Feed Subscription

La violenza sulle donne nel diritto internazionale dopo i conflitti nell’ex Jugoslavia e nel Rwanda

Negli anni ‘90 i conflitti nei territori dell’ex Iugoslavia e del Rwanda riproposero alla comunità internazionale le problematiche sulle atrocità delle guerre nei confronti delle popolazioni civili, in particolare quella sullo stupro come arma di guerra. L’uso sistematico di tale strumento in Bosnia sulle donne di religione mussulmana ed il numero elevatissimo delle violenze sessuali registrate in Rwanda risvegliarono, infatti, la comunità internazionale dal suo comodo torpore, rilevando l’utilizzo dello stupro non più e solo come “bottino di guerra” e “danno collaterale” ma nel suo enorme potenziale distruttivo bellico e, se perpetrato su un’etnia, come “macchina di genocidio”

Read More »

Perseguire i crimini contro l’umanità in tutto il mondo: la Corte sudafricana fraintende lo Statuto di Roma

Perseguire i crimini contro l’umanità in tutto il mondo: la Corte sudafricana fraintende lo Statuto di Roma

Autori di crimini dell'apartheid ricevono l'amnistia. Molti sono andati impuniti per i crimini di guerra e crimini contro l'umanità che, per estensione , comprende il genocidio , l'apartheid e l'uso sistematico della tortura. Premessa l'ingiustizia di ciò, ora un giudice sudafricano vorrebbe obbligare la polizia ad investigare su casi di crimini contro l'umanità non avvenuti nel suo paese: tutto ciò è dovuto ad una mala interpretazione delle norme internazionali che è stata il fulcro di una recentissima sentenza della Corte d'Appello del paese.

Read More »

Saggio Breve sul Kenya: il caso Ruto e Sang

Saggio Breve sul Kenya: il caso Ruto e Sang

Il 25 ottobre 2013 la Corte Penale Internazionale, con sede all' Aja, Paesi Bassi, ha posto alcuni criteri per l'assenza di un accusato durante il processo. Questa sentenza si colloca nel contesto del caso Ruto e Sang. Contro gli indagati gravano 6 capi di imputazione per omicidi, deportazioni, trasferimento forzato della popolazione e persecuzione, integranti crimini contro l’umanità, delle etnie Kikuyu, Kamba e Kisii; mentre, contro tre di loro, oltre alle accuse di cui sopra, si contestano anche stupri, violenze sessuali e altri atti inumani (sempre integranti crimini contro l’umanità) verso membri delle etnie Luo, Luhya e Kalenjin. Dei sei indagati, 4 sono stati rinviati a giudizio: Ruto e Sang, Kenyatta e Muthaura.

Read More »

Sudan: storia di guerra e di sangue. Governo coinvolto negli attacchi in Darfur.

Sudan: storia di guerra e di sangue. Governo coinvolto negli attacchi in Darfur.

La Human Rights Watch ha fatto sapere che a Nairobi, capitale del Kenya, un comandante sudanese è ricercato dalla Corte penale internazionale (ICC). Nel mese di aprile 2013, avrebbe guidato o sarebbe intervenuto in battaglie micidiali nei confronti dei Salamat, un'etnia del Darfur Centrale. I testimoni hanno riferito alla ONG che tra gli assaltatori pareva che ci fossero persone delle forze governative che adoperavano armi ed equipaggiamenti del governo. Dopo questi fatti, la Human Rights Watch ha dichiarato che il Sudan deve cedere subito Kosheib alla ICC attraverso il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite.

Read More »

Ratifica della Germania e Botswana: una vittoria per i diritti umani?

Ratifica della Germania e Botswana: una vittoria per i diritti umani?

Il 3 e il 4 giugno del 2013 gli Alti rappresentati di Germania e, per la prima volta tra gli stati africani, del Botswana hanno ratificato due emendamenti allo Statuto di Roma, l'atto internazionale istitutivo della Corte Penale Internazionale. I due emendamenti vertono rispettivamente: sull'introduzione del crimine di aggressione e sull'ampliamento dell'articolo 8 circa i crimini di guerra.

Read More »

Gravi Crimini Internazionali nella Costa d’Avorio

Lineamenti fattuali e giuridici di una delle competenze a giudicare dell’ ICC.   I giudici  della Corte penale internazionale (ICC) hanno compiuto un passo importante per assicurare giustizia per le vittime in Costa d’Avorio, autorizzando il procuratore dell’ ICC ad ...

Read More »

Darfur e Grandi Crimini Internazionali

Corte Penale Internazionale dell’Aia: quali sono le ragioni di diritto e di fatto per i quali si è mossa la comunità internazionale con un suo organo giurisdizionale, nonché i soggetti che vengono presi in considerazione come implicati nel conflitto che ogni giorno bagna di sangue le strade di questo paese molto lontano non solo da noi, ma anche dalla civiltà.

Read More »

ICC e Gravi Crimini dell’Uganda

Il Procuratore Generale della Corte Penale Internazionale indaga sull' “Esercito di Resistenza del Signore” In Uganda. Anche in questo Stato appartenente alla parte centro-orientale del Continente “Nero” si riscontrano episodi piuttosto gravi, la maggior parte dai connotati violenti e per i quali si sono mossi i maggiori organi internazionali.

Read More »

I Grandi Crimini Internazionali Della Repubblica Centrafricana

Nel bel mezzo della natura più selvaggia, dai leoni alla stato brado ai paesaggi mozzafiato, sta l’altra faccia della medaglia della seconda delle situazioni prese sotto giurisdizione della Corte Penale Internazionale: soprusi, distruzione, fame, morte. Non è certo l’unico paese africano ad avere questo tipo di problemi. Di articoli su quotidiani e di comunicazioni televisive ce ne sono molti in materia, e di materiale purtroppo se ne trova molto, ma molte situazioni per ragioni socio-politiche vengono tenute all’oscuro del grande pubblico.

Read More »

La Repubblica Democratica del Congo tra i grandi crimini internazionali

Storia, personaggi e ultimi aggiornamenti di una delle 7 situazioni competenti alla Corte Penale Internazionale. Con il presente articolo si delinea una delle situazioni in cui la Corte è chiamata a giudicare: quella in cui versa La Repubblica Democratica del Congo. Saranno tenuti conti i fatti accaduti dall'entrata in vigore dello Statuto di Roma per lo Stato di cui si intende trattare, fino agli aggiornamenti più recenti.

Read More »
Scroll To Top