Home / Tag Archives: Grecia (page 4)

Tag Archives: Grecia

Feed Subscription

Nel caso Sharifi e altri, la Corte europea dei diritti dell’uomo condanna l’Italia e la Grecia, la prima per le espulsioni collettive indiscriminate nei confronti di migranti afgani, la seconda per aver loro impedito di accedere al procedimento per la richiesta di asilo

Strasburgo, 22 ottobre 2014 – Con sentenza del 21 ottobre 2014, la C.E.D.U. ha finalmente deciso il caso Sharifi e altri c. Italia e Grecia. Il ricorso, presentato ancora il 23 marzo 2009 era stato inizialmente comunicato ai Governi interessati da parte della C.E.D.U., il 23 giugno 2009, ma poi è rimasto a lungo in attesa … Continua a leggere

Read More »

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 17/04/2014

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 17/04/2014

Oggi la Corte europea dei Diritti dell'Uomo ha deciso 12 casi. Un primo caso coinvolge la Germania: la Corte decreta la violazione della libertà di espressione nei confronti di un cittadino tedesco che aveva diffuso, durante la campagna elettorale nella sua città, un volantino a detta del candidato sindaco offensivo, condannato sì dal Giudice tedesco, ma garantito nel suo diritto dal giudice di Strasburgo. Notiamo come la Russia, dopo le due pronunce odierne, non potrà più concedere l'estradizione perché gli estradati subirebbero trattamenti inumani e degradanti, rispettivamente in Uzbekistan ed in Kirghizistan. La Corte non accorda invece la violazione del diritto alla vita, del divieto di trattamenti inumani e degradanti, e del rispetto della vita privata e familiare, ad un cittadino che vive in Belgio che , stando alla pronuncia della Corte Edu, ritornerà nel suo paese d'origine, la Georgia, senza subire violazione alcuna.

Read More »

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 10/04/2014

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 10/04/2014

Sono quattro i casi portati oggi al vaglio della Corte. Due vedono coinvolto il Governo greco condannato per l'eccessiva durata dei processi. A Strasburgo viene riconosciuta anche una condanna per l'Azerbaijan, a causa dei maltrattamenti subiti da un cittadino azero ad opera della polizia durante il suo arresto. Infine la Corte riscontra una violazione per l'eccessiva durata del processo in Portogallo.

Read More »

Nel caso Tarkhel c. Svizzera la Corte europea dei diritti dell’uomo si pronuncia in Grande Camera: il rigetto della domanda d’asilo e il rischio d’espulsione verso l’italia potrebbero essere in violazione dell’articolo 3, 8 e 13 della convenzione

Strasburgo, 12 febbraio 2014 – La Corte europea dei diritti dell’uomo ha tenuto oggi un’udienza di Grande Camera sul caso Tarakhel c. Svizzera. I ricorrenti sono una coppia di richiedenti asilo di origine afgana e i loro cinque figli. Dopo aver lasciato l’Iran, dove avevano vissuto per quindici anni, giunsero in Italia partendo dalle coste … Continua a leggere

Read More »

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 05/12/2013

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 05/12/2013

La Corte Edu si pronuncia oggi su due richieste di asilo politico rigettate sia in Francia che in Austria, in entrambi i casi i ricorrenti denunciano il ritorno imposto dalle Autorità, come assolutamente pericoloso per la vita. Delicata è la vicenda di cinque lavoratori norvegesi, i quali lamentano condizioni assai precarie tali da comportare gravi danni alla salute. Interessante sarà monitorare la decisione del Giudice di Strasburgo riguardo l'insufficiente, almeno a parere della ricorrente, legislazione ucraina rispetto al paziente affetto da disturbi psichici che rifiuta le cure mediche.

Read More »

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 14/11/2013

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 14/11/2013

Quest'oggi la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo si è pronunciata su ben 13 vicende giudiziarie che cittadini europei, e non, hanno sottoposto al suo sindacato. Gli stati coinvolti e giudicati sono: Francia, Grecia, Azerbaijan, Belgio, Croazia, Russia ed Ucraina; tutti sono risultati colpevoli, a vario titolo, di quelle violazioni e molti dovranno risarcire i danni arrecati alle vittime. In tre casi la Corte di Strasburgo ha paralizzato i propositi degli stati (Francia, Russia e Azerbaijan), impedendo l'estradizione di un ribelle ceceno, un vignettista congolese ed un (sospetto) terrorista uzbeko. Lo strumento è quello delle interim measures, che si dimostra decisivo nel prevenire violazioni dei diritti umani.

Read More »

Strasburgo condanna la Grecia: “Unioni civili anche ai gay”

Strasburgo condanna la Grecia: “Unioni civili anche ai gay”

La Corte europea dei diritti umani di Strasburgo ha stabilito che, se un Paese prevede unioni civili in alternativa al matrimonio, queste devono essere aperte a tutti, anche a persone dello stesso sesso. Non si potranno quindi escludere le coppie omosessuali dalle unioni civili. La Grand Chamber ha condannato per questo motivo la Grecia, paese in cui dal 2008 l'accesso alle unioni civili è limitato solamente alle coppie eterosessuali.

Read More »
Scroll To Top