Home / Tag Archives: Francia (page 3)

Tag Archives: Francia

Feed Subscription

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 01/10/2015

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 01/10/2015

Oggi la Corte europea ha reso pubbliche ben due decisioni di irricevibilità: essa ha valutato come manifestamente infondate, da un lato, nel caso Laurus Invest Hungary KFT e altri c. Ungheria, le istanze di 26 società ungherese che in pochissimi giorni hanno visto cessare la propria attività, allorché il Parlamento ungherese ha legiferato la nazionalizzazione delle sale giochi e slot machine in Ungheria; dall'altro lato, nel caso Okitaloshima Okonda Osungu e altri c. Francia, i ricorsi di alcuni cittadini congolesi, residenti regolari in Francia, ai quali erano stati riconosciuti assegni familiari a favore di alcuni figli ma non di altri poiché questi li avrebbero raggiunti in Francia senza rispettare le prescrizione della procedura di ricongiungimento familiare.

Read More »

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 03/09/2015

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 03/09/2015

Quest'oggi - 3 settembre 2015 - la Corte europea dei diritti dell'uomo ha emesso 5 sentenze nei confronti di Francia, Estonia, Croazia, Liechtenstein e Portogallo. Fra i ricorrenti, madre e figlia croate che denunciano la Croazia di non aver protetto la minore dalle aggressioni del padre che, ciò nonostante, aveva mantenuto l'affidamento esclusivo della figlia; a ricorre anche un ex agente estone del KGB, violato nella sua vita privata e lavorativa allorché è stata resa pubblica la sua precedente affiliazione col servizio segreto russo; infine è stato esaminato il caso di un detenuto francese, responsabile di pluriomicidio, che riteneva ingiusta la misura preventiva applicatagli perché introdotta nell'ordinamento giuridico successivamente ai fatti di sangue, in violazione - come accertata dalla Corte di Strasburgo - del principio nulla poena sine lege, nell'accezione di irretroattività della misure penali.

Read More »

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 30/07/2015

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 30/07/2015

Quest'oggi la Corte europea dei diritti dell'uomo ha accertato le responsabilità di Grecia, Malta, Portogallo e Russia per la violazione dei diritti umani sanciti dalla Convenzione europea. In particolare, nel caso Voronkov c. Russia lo Stato russo è stato condannato per non aver eseguito dal 2002 ad oggi una sentenza che accertava l'illegittimità del licenziamento del ricorrente, ex dipendente pubblico.

Read More »

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 16/07/2015

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 16/07/2015

Questa settimana la Corte europea si è pronunciata su diciassette casi: tra le pronunce anche un ricorso italiano proposto da un cittadino di origine nigeriana, arrivato irregolarmente sulle coste pugliesi nel 2008 insieme alla figlioletta. Questi vive ancora oggi in provincia di Lecce con regolare permesso di soggiorno; ottiene giustizia rispetto all'allontanamento ingiustificato da sua figlia, disposto dai giudici. Una pesante ammonimento arriva anche per la Francia circa la violazione sostanziale dell'art.3 CEDU: l'uso eccessivo della forza da parte di alcuni militari durante un arresto ha reso il ricorrente disabile per il 95%.

Read More »

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 25/06/2015

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 25/06/2015

Oggi la Corte europea ha ammonito Atene per le condizioni inumane e degradanti subite durante la detenzione: il ricorrente venne fermato nel 2011 nel porto di Igoumenitsa alla guida di un camion che trasportava 46 uomini entrati irregolarmente in Grecia. Ancora l'ennesima sparizione forzata in Cecenia ai danni del giovane Muslim Saydulkhanov, fa scattare la violazione dell'art.2 CEDU (diritto alla vita) circa le indagini inadeguate condotte dalle autorità russe; a proporre ricorso la madre Saydulkhanova.

Read More »

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 21/05/2015

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 21/05/2015

Giovedì 21 maggio la Corte europea dei diritti dell'uomo si è pronunciata su ben quattordici casi: tra i paesi che hanno violato la Convenzione edu troviamo la Francia responsabile ex art.6 (giusto processo) ai danni del ricorrente Haddad, mentre nella vicenda del signor Yengo ex art.13 (diritto ad un ricorso effettivo); tra gli altri stai coinvolti compaiono Russia, Slovenia, Grecia, Romania, Ucraina e l'Ex Repubblica Jugoslava di Mcedonia.

Read More »

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 23/04/2015

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 23/04/2015

Oggi la Grande Camera della Corte europea ammonisce la Francia per un'interferenza rispetto alla libertà di espressione che non può esser tollerata in una società democratica, in aggiunta riscontra la violazione dell'art.6 CEDU rispetto al diritto di esser giudicati da un giudice imparziale. Assolve invece Berlino per il procedimento di espulsione avviato nei confronti di una cittadina pakistana affetta da problemi psichiatrici, ritenuta, dai giudici tedeschi socialmente pericolosa; nel 2004 aveva ucciso il suo vicino di casa.

Read More »
Scroll To Top