Home / Tag Archives: Diritti Umani (page 3)

Tag Archives: Diritti Umani

Feed Subscription

Le Fiji, un paradiso di diritti umani .

Le Fiji, un paradiso di diritti umani .

Si vocifera già da nove mesi un possibile miglioramento dei diritti umani e della loro tutela nelle Fiji: infatti risale a Gennaio di quest’anno la promessa di una stesura di vari emendamenti alla Costituzione del Governo delle Isole Fiji con un’estensione notevole di protezione anche a quelle lacune e a quei diritti per lo più sconosciuti. Tutto ciò potrebbe già essere realtà nei prossimi giorni: indiscrezioni locali rivelano che i piani di questa commissione potrebbero già essere promulgati il 6 settembre prossimo con la conseguente creazione di maggiori oneri e restrizioni in capo al Governo per non permettere più gli abusi che hanno avuto in passato. Inoltre nella situazioni in cui versa la Repubblica delle Fiji sembrerebbe d’obbligo provvedere subito ad un miglioramento sia sul piano sostanziale che su quello fattuale.

Read More »

Afghanistan e rispetto delle donne: gli impegni assunti per la CEDAW sono davvero reali?

Afghanistan e rispetto delle donne: gli impegni assunti per la CEDAW sono davvero reali?

L' Afghanistan nel 2003 ha ratificato la Convenzione sull'eliminazione di tutte le forme di discriminazione contro le donne (CEDAW), che impone/richiede la parità di genere nell'accesso all'istruzione, all'assistenza sanitaria, e la partecipazione politica. Ma troppo spesso questo trattato è disatteso. Stessa cosa vale per l'Afghanistan, sono ormai lontani i tempi, per lo più un decennio, in cui le donne aspiravano in un fato florido e brillante, dopo un oscuro periodo vissuto con i talebani. Da poche settimane la rete rappresenta una realtà non alquanto diferente dall'epoca oscurantista, le autorità afghane oltre a non far vivere in modo accettabile le donne, stanno anche trasgredendo i patti assunti con la CEDAW.

Read More »

USA vs Cina: lo scontro sui diritti umani s’ha da fare?

USA vs Cina: lo scontro sui diritti umani s’ha da fare?

La US Commission on International Religious Freedom (USCIRF), la commissione degli Stati Uniti sulla libertà internazionale di religione, ha chiesto all'amministrazione Obama di sollevare la questione dei diritti umani e la loro tutela in Cina durante il dialogo economico-strategico tra le due grandi potenze che è iniziato il 10 luglio. La Cina continua a detenere molti prigionieri politici e religiosi – sostiene Katrina Lantos Swett, presidente del USCIRF – in palese violazione degli accordi internazionali e della sua costituzione. Asserisce, inoltre, che queste costanti violazioni minano la possibilità che le due nazioni possano giungere a un accorto per le questioni a livello globale. Il segretario di stato Kerry ci si augura sostenga e senta la questione

Read More »

Libia: due vite al prezzo di una vignetta?

Libia: due vite al prezzo di una vignetta?

Rischiano la pena di morte i due militanti del Partito Nazionale Libico (terzo partito alle lezioni del 2012) Ali Tekbali e Sathi Sager. I reati contestati a questi due esponenti del partito sono quello di blasfemia verso l'Islam e il Profeta (articolo 207 del codice penale libico ), di aver fomentato le divisioni all'interno del paese (articolo 203), di aver pubblicato materiale blasfemo in un luogo pubblico (articolo 291) e per aver messo in pericolo la sicurezza nazionale (articolo 318) . I reati risalgono al giugno 2012 e sono stati commessi per mezzo di vignette, in particolare una vignetta che si è espressa a favore del diritto di accesso all'istruzione per le donne. Il nuovo governo del post-Gheddafi non solo ha deciso di procedere col processo, ma anche di tenere in vigore la possibilità che sia comminata la condanna a morte.

Read More »

L’Ecuador e la legge sulle comunicazioni: ali tarpate alla libertà di informazione

L’Ecuador e la legge sulle comunicazioni: ali tarpate alla libertà di informazione

(Washington, DC) - L'Assemblea nazionale ecuadoriana ha approvato in data 14 giugno 2013 la legge sulle comunicazioni, la quale secondo quanto afferma Human Rights Watch , mina gravemente la libertà di parola e soprattutto apre le porte alla censura per quei mezzi di comunicazione non in linea con il governo. La legge infatti vieta un ampio spettro di espressioni, e quindi limiterà la libera espressione di giornalisti e di media.

Read More »

La storia infinita e le atroci torture di Guantanámo. Perché il campo di detenzione non si chiude?

La storia infinita e le atroci torture di Guantanámo. Perché il campo di detenzione non si chiude?

Dall'11 gennaio 2002, il governo degli Stati Uniti, sotto l'amministrazione Bush, ha aperto tale struttura carceraria all'interno della base, rivolta alla detenzione di prigionieri catturati in Afghanistan e ritenuti collegati ad attività terroristiche. Barack Obama fin dal suo primo mandato lo vorrebbe chiudere perché a suo dire è incostituzionale, ma riceve troppe pressioni dalle altre forze politiche e a tutt'ora questa realtà devastante per la dignità umana è ancora aperta.

Read More »

Diritti delle donne in Afghanistan: percorso legislativo e molteplici aspetti

Diritti delle donne in Afghanistan: percorso legislativo e molteplici aspetti

Gli ostacoli alla realizzazione dei diritti delle donne e delle ragazze in Afghanistan sono ancora innumerevoli. Le donne afghane, in particolare quelle che vivono al di fuori dei grandi centri urbani, sono costrette a vivere secondo rigide regole, perlopiù non scritte, di comportamento. Quando si viaggia al di fuori della propria casa o tra villaggi o città , esse hanno bisogno di essere accompagnate da un parente espressamente maschio oppure dal marito, per non incorrere nel rischio di essere etichettate come "immorali". Nel paese sono nati 12 rifugi, sparsi su tutto il territorio, che offrono tutela ed assistenza alle donne in difficoltà; ma l'opinione pubblica li addita come bordelli, osteggiandoli.

Read More »

“Da Verona alla Corte dei diritti umani di Strasburgo”: intervista rilasciata a Cinzia Inguanta e pubblicata su Verona-in

Strasburgo, 5 marzo 2013 – Qui sotto troverete l’intervista da me rilasciata a Cinzia Inguanta e pubblicata il 15 agosto 2012 su Verona in. Antonella Mascia: da Verona alla Corte dei diritti umani di Strasburgo 15/08/2012 di REDAZIONE La storia della veronese Antonella Mascia, avvocato giurista presso la Corte europea dei diritti dell’Uomo di Strasburgo, è emblematica … Continua a leggere

Read More »

Corea del Nord: le sanzioni e l’oppressione, alla luce delle nuove indagini Onu

Corea del Nord: le sanzioni e l’oppressione, alla luce delle nuove indagini Onu

La Corea del Nord continua a farsi sentire nella comunità internazionale ma sempre in modo negativo. Non bastano le continue sanzioni dell'ONU a fermare la macchina del regime, anzi, questi riescono a camuffare gli aiuti internazionali al popolo per la suddivisione tra i membri importanti del partito. Le Nazioni Unite riescono attraverso un suo commissario, Navi Pillay, a riportare tutti i fatti in una fitta documentazione.

Read More »

Conflitto in Yemen: Darkest Hour Abyan. Gravi crimini contro l’umanità

Nello Yemen, nazione più a sud dell' Arabia Saudita, si comincia a diffondere in maniera irreversibile quanto l'organizzazione Al-Qaeda ha di più terribile da offrire: torture, trattamenti disumani e video che inquadrano persone trucidate in maniera cruenta e violenta, senza risparmiare donne e bambini. Da quanto riporta in una sua documentazione Amnesty International, sembrerebbe che anche il Governo yemenita sia in combutta con i terroristi , nonché che la loro "scuola" sia riuscita a diffondersi persino negli istituti scolastici infantili. Intanto viene spodestato l'ex presidente vicino agli USA e la situazione sembra aggravarsi di ora in ora.

Read More »
Scroll To Top