Home / Tag Archives: crimini di guerra

Tag Archives: crimini di guerra

Feed Subscription

Ancora sangue e scontri nella Repubblica Centraficana: allarme UNICEF e instabilità politica

Ancora sangue e scontri nella Repubblica Centraficana: allarme UNICEF e instabilità politica

Ancora oggi, dal 2005 il Governo di transizione del Generale François Bozizé, che nel 2003 ha deposto il vecchio Presidente della Repubblica Centrafricana, non ha il completo controllo statale, soprattutto nelle campagne e province del nord del paese. Inoltre l'instabilità dei paesi confinanti (Ciad, Sudan, Sud Sudan e Repubblica Democratica del Congo) influisce negativamente sulla stabilità interna del paese. Purtroppo i gruppi di ribelli reclutano anche bambini soldato, che spesso finiscono per essere mutilati.

Read More »

Saggio Breve sul Kenya: il caso Ruto e Sang

Saggio Breve sul Kenya: il caso Ruto e Sang

Il 25 ottobre 2013 la Corte Penale Internazionale, con sede all' Aja, Paesi Bassi, ha posto alcuni criteri per l'assenza di un accusato durante il processo. Questa sentenza si colloca nel contesto del caso Ruto e Sang. Contro gli indagati gravano 6 capi di imputazione per omicidi, deportazioni, trasferimento forzato della popolazione e persecuzione, integranti crimini contro l’umanità, delle etnie Kikuyu, Kamba e Kisii; mentre, contro tre di loro, oltre alle accuse di cui sopra, si contestano anche stupri, violenze sessuali e altri atti inumani (sempre integranti crimini contro l’umanità) verso membri delle etnie Luo, Luhya e Kalenjin. Dei sei indagati, 4 sono stati rinviati a giudizio: Ruto e Sang, Kenyatta e Muthaura.

Read More »

Automi letali e Robot killer: Violazione di norme Internazionale o Protezione dei Civili?

Automi letali e Robot killer: Violazione di norme Internazionale o Protezione dei Civili?

L'attenzione internazionale sul tema delle armi completamente autonome è cresciuto rapidamentenegli ultimi anni. Queste armi, chiamate anche "robot autonomi letali" o "robot killer", sarebbero in grado di individuare e colpire bersagli senza intervento umano significativo. Anche se non esistono ancora, hanno generato una diffusa preoccupazione circa le loro implicazioni perla protezione dei civili e combattenti di affronti illegali durante i conflitti armati.

Read More »

Speciale Siria: tra diritto, politica e strategia.

Speciale Siria: tra diritto, politica e strategia.

È raro vedere una questione di diritto internazionale galvanizzare a tale livello i dibattiti nazionali. La polarizzazione politica è tale che persino al G20, ove non era in programma, l'attenzione si è focalizzata su questo aspetto (dimenticando il ben più rilevante, almeno per la vita economica delle nazioni occidentali, problema della regolamentazione finanziaria). Cosa possiamo, da giuristi, dire sulla questione? Prima di addentrarci sul tema è bene analizzare un attimo lo scenario storico-politico, nonché geopolitico, della Siria.

Read More »

Sudan: storia di guerra e di sangue. Governo coinvolto negli attacchi in Darfur.

Sudan: storia di guerra e di sangue. Governo coinvolto negli attacchi in Darfur.

La Human Rights Watch ha fatto sapere che a Nairobi, capitale del Kenya, un comandante sudanese è ricercato dalla Corte penale internazionale (ICC). Nel mese di aprile 2013, avrebbe guidato o sarebbe intervenuto in battaglie micidiali nei confronti dei Salamat, un'etnia del Darfur Centrale. I testimoni hanno riferito alla ONG che tra gli assaltatori pareva che ci fossero persone delle forze governative che adoperavano armi ed equipaggiamenti del governo. Dopo questi fatti, la Human Rights Watch ha dichiarato che il Sudan deve cedere subito Kosheib alla ICC attraverso il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite.

Read More »

Ratifica della Germania e Botswana: una vittoria per i diritti umani?

Ratifica della Germania e Botswana: una vittoria per i diritti umani?

Il 3 e il 4 giugno del 2013 gli Alti rappresentati di Germania e, per la prima volta tra gli stati africani, del Botswana hanno ratificato due emendamenti allo Statuto di Roma, l'atto internazionale istitutivo della Corte Penale Internazionale. I due emendamenti vertono rispettivamente: sull'introduzione del crimine di aggressione e sull'ampliamento dell'articolo 8 circa i crimini di guerra.

Read More »
Scroll To Top