Home / 2013 / marzo

Monthly Archives: marzo 2013

Romania: la travagliata vicenda di un detenuto arriva dinanzi alla Corte EDU

Romania: la travagliata vicenda di un detenuto arriva dinanzi alla Corte EDU

Un cittadino rumeno, il signor Florin Nicolae Geanopol, detenuto nel carcere di Rahova cerca di far valere il suo diritto a poter scontare la propria pena in condizioni dignitose. Egli infatti cercò attraverso le vie giudiziarie interne di denunciare i maltrattamenti e la condiziona disumana di detenzione sofferta nel carcere, ma senza alcun esito positivo. La strada giusta per ottenere una risposta alla sua domanda di giustizia sarà il ricorso davanti alla Corte di Strasburgo, che accerterà una violazione dei diritti umani nel carcere rumeno.

Read More »

Italia: Sui rifiuti in Campania intrapreso un nuovo ricorso Cedu

Italia: Sui rifiuti in Campania intrapreso un nuovo ricorso Cedu

Una nuova sentenza nei confronti dell'Italia è attesa a Strasburgo. I fatti in questione riguardano la ormai tristemente famosa vicenda dei rifiuti in Campania. Con il ricorso presentato a Strasburgo da 19 cittadini residenti tra Caserta e San Nicola La Strada (CE) si criticano i modi di costruzione e di gestione della discarica sorta in località Lo Uttaro, lamentando, a causa dell'inquinamento ambientale subito, sia la violazione dell'Art 2 Cedu (diritto alla vita) sia dell'Art 8 Cedu (Diritto al rispetto della vita privata e familiare)

Read More »

Ungheria: dove sono le garanzie della libertà personale?

Ungheria: dove sono le garanzie della libertà personale?

Il Signor X.Y. cittadino ungherese il 15 novembre del 2007 viene arrestato a Budapest con l'accusa di furto, due giorni dopo si pronuncia a riguardo la Corte distrettuale di Pest ordinandone la custodia cautelare. Le Autorità giudiziarie nonostante le reiterate richieste del ricorrente, in nessun tempo forniscono la documentazione circa elementi di prova della sua detenzione. Il carcere intanto consuma la vita di un uomo, tanto che persino una perizia psichiatrica dell'8 febbraio 2008 ne attesta un disturbo della personalità.

Read More »

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 28/03/2013

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 28/03/2013

Divieto di trattamenti inumani e degradanti. Oggi la Corte di Strasburgo ha condannato Austria ed Estonia per aver violato questo divieto: la Repubblica austriaca ha negato la richiesta di rifugio di un ceceno, perseguitato in Russia per ragioni politiche e che lì rischia ritorsioni; l'Estonia invece ha consentito pestaggi e maltrattamenti contro dei manifestanti e perpetrate dalla forze dell'ordine.

Read More »

Doctor Friend and Mr. Abuse: a Social-Internet reality

Doctor Friend and Mr. Abuse: a Social-Internet reality

The truth about Internet is that often you can’t be sure who people really are or who is actually running the site you’re on. It is important to know that online information is searchable and often permanent and so to prevent problems it is better to analyse and study good solutions and tips not to fall in this trap.

Read More »

Criminal abuses connected with social networks: daily and high risk for the young people.

Criminal abuses connected with social networks: daily and high risk for the young people.

What about the use of the social networks? Well, the Hong Kong's Parliament has discussed about the sad situation of the increasing of the number of rapes. In according to the local police, it has been demonstrated that the major part of the rapes is due to the "phishing" on the net, in particular for underage girls who use social networks. Here we report and develop this terrible situation, also refering to other cases.

Read More »

Bulgaria: ogni giorno di carcere in più rileva pro futuro!

Il Sig. Asen Kostov viene trattenuto in carcere oltre il periodo di detenzione previsto dalla sentenza di condanna: ricorre a Strasburgo perché ritiene illegittima la privazione della sua libertà, mancando una sentenza che la giustifichi, in violazione dell'Art 5 Cedu, e perché gli venga accordato un risarcimento danni.

Read More »

Computer Law: US and Italy, a juristic analysis

Computer Law: US and Italy, a juristic analysis

The article presents a resume of the most important institutes in the USA, in particular focusing on the two National Acts dealing with Computer Law. After that we have considered how the italian law and law order deals with the computering and the computer security problems, escpecially making a juridical comparison and reflexion between the two orders.

Read More »

Polonia: la vulnerabilità di un detenuto è stata rispettata?

Polonia: la vulnerabilità di un detenuto è stata rispettata?

Il Sig. Zarzycki è un cittadino polacco che contesta, in violazione dell'Art 3 Cedu, le condizioni del suo stato di detenzione con riferimento alle cure apprestategli per la sua particolare condizione. Privo di entrambi gli avambracci, incontra serie difficoltà nello svolgere le attività più semplici della quotidianità.

Read More »
Scroll To Top