Home / 2012 / maggio / 03

Daily Archives: 3 maggio 2012

Ucraina, la singolare vicenda di un arrestato per caso

Continua imperterrita la nostra narrazione sui casi di violazione dell’ormai famoso art 6 (Diritto ad un equo processo) che sta dilagando come un “morbo” incurabile tra i 47 Stati firmatari della Convenzione per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali. Il ricorrente è un cittadino ucraino , signor Dmytro Sergiyovych Slyusar, il quale venne arrestato dalla polizia di Kiev perché sospettato di aver commesso un omicidio e dopo tre giorni rilasciato: egli denuncia una detenzione illegittima.

Read More »

La Repubblica Democratica del Congo tra i grandi crimini internazionali

Storia, personaggi e ultimi aggiornamenti di una delle 7 situazioni competenti alla Corte Penale Internazionale. Con il presente articolo si delinea una delle situazioni in cui la Corte è chiamata a giudicare: quella in cui versa La Repubblica Democratica del Congo. Saranno tenuti conti i fatti accaduti dall'entrata in vigore dello Statuto di Roma per lo Stato di cui si intende trattare, fino agli aggiornamenti più recenti.

Read More »

Conferenza di Brighton, il futuro della CEDU

A Brighton tra il 18 e il 20 aprile, i 47 Stati membri hanno unito le forze per dare nuovo impulso alla Corte Europea dei Diritti dell'Uomo con lo sguardo al futuro. L'iniziativa è stata intrapresa dall'inglese Kenneth Clarke, presidente semestrale del Consiglio d'Europa. La Dichiarazione ufficiale della Conferenza con i suoi 32 punti tocca numerose questioni, sia procedurali sia di principio, incentivando coerenza, accessibilità e trasparenza del sistema.

Read More »
Scroll To Top