Home / 2012 / aprile (page 5)

Monthly Archives: aprile 2012

Ucraina: “sign. Lutsenko, la processiamo tra 20 minuti”

Yuriy Vitaliyovych Lutsenko, è un cittadino ucraino, ex ministro dell'Interno e capo del partito di opposizione Narodna Samooborona. Lutsenko è stato arrestato il 26 dicembre 2010 vicino a casa sua: non è stato informato dei motivi dell'arresto, nè gli è stata fornita notifica delle accuse mossagli.

Read More »

Russia : il processo che rimbalza da una corte all’altra.

Questo caso sarebbe perfetto per un romanzo di Kafka, avrebbe il titolo: “ Il caso che non vuole avere fine” . Non di certo per la difficoltà che presenta questo contenzioso, neanche per la durata (3 anni e otto mesi) non di certo stratosferica , ma per la paradossale serie di rinvii ad altre corti e per una continua serie d’assenze dei giudici e degli imputati che colorano questa vicenda

Read More »

Cosa sta succedendo in Ungheria?

Col primo gennaio 2012, è entrata in vgore la nuova costituzione ungherese voluta nel 2011 dal premier Viktor Orbàn ed ottenuta in forza di una maggioranza che arriva ai due terzi del parlamento. Lo stesso primo gennaio, migliaia di cittadini ugheresi hanno protestato nelle piazze del paese contro la presunta dittatura della maggioranza di Orbàn, mentre il 22 gennaio , tra l'indifferenza dei media internazionali, mezzo milione di ungheresi ha manifesatato in tutto il paese a sostegno del governo Orbàn... (continua)

Read More »

Trend negativo per l’Italia. Allarmante il rapporto Cedu sulle violazioni

La Corte, ogni anno organizza una conferenza aperta al pubblico e alla stampa per presentare le statistiche relative al lavoro svolto durante l’anno precedente. Il 26 gennaio a Strasburgo si è tenuta questa consueta conferenza, presieduta dal presidente Nicolas Bratza: l'Italia, dal canto suo, porta a casa un bronzo per lo stato più citato e sembra pronto a scalare per i prossimi anni la classifica di quello più condannato.

Read More »
Scroll To Top