Home / Rassegna sulla Corte Europea (page 20)

Rassegna sulla Corte Europea

Feed Subscription

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 02/04/2013

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 02/04/2013

Questo Martedì è stata una giornata di sostanziale pareggio per l'Italia. Nel caso Tarantino and Others v. Italy, la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo ha salvato la legittimità dei test di ammissioni universitari, scagionando l'Italia dalle accuse di violazione del diritto all'istruzione; mentre, nel caso Angelo Caruso v. Italy, è stata condannata a risarcire quasi 9.000 € per un processo durato 14 anni!

Read More »

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 28/03/2013

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 28/03/2013

Divieto di trattamenti inumani e degradanti. Oggi la Corte di Strasburgo ha condannato Austria ed Estonia per aver violato questo divieto: la Repubblica austriaca ha negato la richiesta di rifugio di un ceceno, perseguitato in Russia per ragioni politiche e che lì rischia ritorsioni; l'Estonia invece ha consentito pestaggi e maltrattamenti contro dei manifestanti e perpetrate dalla forze dell'ordine.

Read More »

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 14/03/2013

La Corte di Strasburgo ha oggi esaminato 13 casi, riconoscendo violazioni della CEDU in 12 di questi. Fra le condanne, anche una per la Francia: nel caso Eon v. France è stata bocciata la sentenza dei giudici francesi con cui si condannava un manifestante per aver rivolto a Sarkozy le parole "Sparisci, cazzone triste", ossia quelle stesse parole che il Presidente francese aveva indirizzato, in altra occasione, ad un contadino che rifiutava di stringergli la mano!

Read More »

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 12/03/2013

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 12/03/2013

Quest'oggi la Corte di Strasburgo è giunta ad accertare le violazioni dei diritti sanciti dalla CEDU in ben 9 casi sui 10 esaminati. Condannata anche l'Italia, per aver espropriato un terreno senza pagare nulla al proprietario, e la Turchia, per l'uccisione di un passante, estraneo alla manifestazione, colpito dagli spari di un agente della polizia.

Read More »

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 07/03/2013

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 07/03/2013

La Corte Europea ha oggi esaminato due ricorsi, con esiti divergenti: in uno ha condannato la Francia per non aver aver eseguito alcune sentenze, francesi e inglesi, per il ricongiungimento familiare della madre, residente in Inghilterra, coi suoi figli, trattenuti dal padre in Francia; nell'altro ha escluso la responsabilità della Germania per il trattenimento in stazione di polizia di un tifoso violento per impedirgli di partecipare ad una partita.

Read More »

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 05/03/2013

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 05/03/2013

La Corte di Strasburgo ha riconosciuto violazioni dei diritti fondamentali protetti dalla Convenzione Europea (CEDU) in ben 17 casi, riconoscendo in ciasucn le responsabilità degli Stati nazionali. Fra questi, l'Italia è stata condannata due volte, nei casi Carolis et Lolli v. Italy e Giuseppe Romano v. Italy: violazione del diritto al rispetto della vita privata e familiare di un uomo dichiarato fallito senza possibilità di riabilitazione, e violazione della ragionevole durata del processo.

Read More »

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 28/02/2013

Le Sentenze della Corte Europea dei diritti dell’uomo del 28/02/2013

Giornata dedicata alla Slovenia quella di oggi. La Corte Europea dei Diritti dell'Uomo ha condannato la giovane repubblica in ben due casi per violazione dei principi basici di giustizia connessi al processo: la Slovenia ha dimenticato le garanzie fondamentali dell'equo processo e quindi violato l'articolo 6 CEDU (equo processo).

Read More »
Scroll To Top