Incontro I

Feed Subscription

“Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo: faro di legalità nella precaria condizione dell’immigrato in Italia”, primo evento del progetto europeo “La dignità della persona come valore per la giustizia europea”.

Il rispetto della dignità della persona e l’Immigrazione in Italia: binomio o ossimoro?

Il rispetto della dignità della persona e l’Immigrazione in Italia: binomio o ossimoro?

Si è svolto a Piacenza l'incontro “Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo: faro di legalità nella precaria condizione dell’immigrato in Italia”, organizzato dalla redazione di Diritti d'Europa. Tema della serata è stata la precaria condizione degli immigrati in Italia e i loro diritti contenuti nella Convenzione Europea dei Diritti dell'Uomo. Questa Carta può essere davvero definita un faro di legalità per l'immigrato? A parlarne con noi Cesare Pitea, docente di diritto internazionale all’Università di Parma e Luca Masera, docente di diritto penale all’Università di Brescia e avvocato penalista.

Read More »

Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo: faro di legalità nella precaria condizione dell’immigrato in Italia

Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo: faro di legalità nella precaria condizione dell’immigrato in Italia

Il 12 Giugno 2012 alle 20.30 presso il Collegio Sant'Isidoro, a Piacenza, si svolgerà l'incontro dal titolo: "Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo: faro di legalità nella precaria condizione dell’immigrato in Italia", a quale interverranno il Prof. Cesare Pitea, docente di Diritto Internazionale presso l’Università di Parma, e il Prof. Luca Masera, docente di Diritto Penale presso l’Università di Brescia.

Read More »
Scroll To Top