Home / Over the Wall

Over the Wall

Feed Subscription

Corea del Nord: le sanzioni e l’oppressione, alla luce delle nuove indagini Onu

Corea del Nord: le sanzioni e l’oppressione, alla luce delle nuove indagini Onu

La Corea del Nord continua a farsi sentire nella comunità internazionale ma sempre in modo negativo. Non bastano le continue sanzioni dell'ONU a fermare la macchina del regime, anzi, questi riescono a camuffare gli aiuti internazionali al popolo per la suddivisione tra i membri importanti del partito. Le Nazioni Unite riescono attraverso un suo commissario, Navi Pillay, a riportare tutti i fatti in una fitta documentazione.

Read More »

Le scuole in cui ai fanciulli si insegna a far la guerra

Afghanistan, Birmania, India, Iraq, Israele, Colombia, Sud Sudan e non solo, sono i luoghi dove le scuole vengono adibite ed usate come basi militari, dove l’unico scopo è quello della cultura della guerra. Le scuole sono infatti usate come caserme, basi logistiche, fungono da deposito di armi e munizioni.Secondo le stime delle organizzazioni umanitarie, dall'inizio della rivolta in Siria i minori che hanno perso la vita sono circa 1.200. Secondo ex soldati, i minori venivano torturati, picchiati, bendati, e anche frustati con cavi elettrici.

Read More »

Ruanda: 8 anni al leader dell’opposizione. Democrazia addio

Ruanda: 8 anni al leader dell’opposizione. Democrazia addio

In Ruanda, il verdetto di colpevolezza del 30 ottobre 2012 nei confronti del leader del partito d'opposizione Victoire Ingabire è il culmine di un processo sommario che ha incluso accuse politicamente motivate. L'Alta Corte di Kigali l'ha ritenuta colpevole di cospirazione per minare il governo e l'ha condannata a otto anni di carcere.

Read More »

Siria e Diritto Internazionale Umanitario: continuano le stragi ma il regime resta

Il conflitto armato tra le forze governative (incluse le milizie) e i ribelli fa scattare l'applicazione delle leggi di guerra (anche noto come diritto internazionale umanitario, o DIU) che si applicano a tutte le parti in causa. Questa legislazione è in vigore da decenni, ma i principi fondamentali sono ancora incredibilmente poco considerati. Le parole "criminale di guerra" sono utilizzate in gran parte come termine di scherno, non come dato di fatto; e tanto meno perseguire obbligatoriamente chi compie crimini di guerra. Pertanto è fondamentale far capire i principi fondamentali del diritto internazionale umanitario alla luce di ciò che sta accadendo in Siria.

Read More »
Scroll To Top