Home / Tag Archives: Romania

Tag Archives: Romania

Feed Subscription

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 19/07/2016

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 19/07/2016

Quest'oggi la Corte europea dei diritti dell'uomo si è pronunciata su sei casi: ha condannato la Polonia perché ha negato al padre il contatto con la propria figlia, la madre infatti aveva deciso di non far più ritorno in Canada dopo una breve vacanza. Assolve invece Varsavia per la presunta violazione dell'art.10 CEDU; la ricorrente Dorota aveva accusato un ex ufficiale polacco e con lui tutta la categoria, per aver protetto e favorito la criminalità organizzata dagli anni '80 ad oggi.

Read More »

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 14/06/2016

Quest'oggi il giudice degli Stati si pronuncia su 15 casi: tra i paesi coinvolti nel contenzioso troviamo la Spagna ripresa sulla violazione dell'art 10 CEDU (libertà di espressione), il ricorrente Federico Jorge Jimenez Losantos era stato condannato dal giudice spagnolo per aver rivolto offese al sindaco di Madrid durante una trasmissione radiofonica. Le altre violazioni sono per Cipro, Russia, Polonia, Belgio , Lituania, Georgia e Romania, indenne la Turchia per un caso di risarcimento negato ai genitori di un militare morto suicida durante il servizio.

Read More »

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 31/05/2016

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 31/05/2016

Quest'oggi sono giunte molte storie davanti alla Corte europea: la storia di un interdetto lituano affetto da schizofrenia, privato della capacità giuridica in una procedura a cui non aveva potuto partecipare; quella dei militanti di un movimento politico progressista turco che sono stati perquisiti, in casa e sul posto di lavoro; quelle di un meccanico lituano morto in circostanze misteriose su una nave e di un giovane coscritto russo, morto di infarto cardiaco durante il servizio militare, senza che le autorità inquirenti svolgessero indagini effettive sulla loro morte. In tutti questi casi, il Giudice dei diritti umani ha accertato una violazione.

Read More »

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 24/05/2016

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 24/05/2016

Quest'oggi la Corte europea dei diritti dell'uomo ha condannato la Serbia per aver violato il diritto a libere elezioni, così come sancito all'art.3 del Protocollo addizionale n°1 alla Convenzione. Paunovic e Milivojevic a seguito di un diverbio con la Direzione, vennero costretti a lasciare la poltrona parlamentare in forza delle dimissioni in bianco firmate nel 2003 poco prima della tornata elettorale: tale pratica, stando al ricorso, rientrava in una prassi del partito G17PLUS. Il Giudice di Strasburgo ammette le violazioni della Carta Convenzionale anche per Russia, Turchia, Romania e Polonia.

Read More »

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 17/05/2016

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 17/05/2016

Quest'oggi la Grande Camera della Corte europea dei diritti dell'uomo ha accolto all'unanimità i ricorsi di sette parlamentari ungheresi, i quali erano stati sanzionati per gli atti di protesta politica svolti in Parlamento. Il Giudice europeo ha accertato la violazione dell'articolo 10 della Convenzione perché' le sanzioni pecuniarie irrogate ai parlamentari ricorrenti non erano previste da alcuna fonte normativa ed il procedimento disciplinare messo in atto non rispettava le minime garanzie del contraddittorio, non consentendogli neanche di difendersi dalle accuse. Adesso l'Ungheria dovrà restituire ai parlamentari le cifre che i ricorrenti avevano pagato per quelle sanzioni.

Read More »

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 03/05/2016

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 03/05/2016

Quest'oggi la Corte europea dei diritti dell'uomo ha condannato Malta, Croazia, Romania e Turchia per la violazione dei diritti sanciti dalla Convenzione europea: dal diritto alla libertà e sicurezza fino al diritto alla vita, passando per il diritto ad un equo processo e la proibizione della tortura e di trattamenti inumani e degradanti.

Read More »

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 12/04/2016

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 12/04/2016

Quest'oggi la Corte europea ha pronunciato verdetti di condanna a carico di Romani e l'Ungheria, mentre la Lituania è uscita indenne dal controllo europeo. In ben due pronunce il giudice dei diritti umani è ritornato sulla repressione sanguinaria della manifestazioni anticomuniste svolte in Romania nel 1989: nel caso Ecaterina Mirea ha accertato l'ineffettività delle indagini penali che avrebbero dovuto far luce su quegli episodi, mentre nel caso Ples ha riscontrato l'iniquità della pronuncia penale con la quale il giudice rumeno, condannati penalmente gli ufficiali responsabili, li aveva condannati civilmente a risarcire le vittime per i soli danni patrimoniali, e non anche di quelli non patrimoniali.

Read More »

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 15/03/2016

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 15/03/2016

Oggi la Corte europea dei diritti dell’uomo si è pronunciata su 9 casi ed in particolare ha condannato il Cremlino nel caso Novruk e altri c. Russia per aver vietato l’ingresso nel paese dei cinque ricorrenti per il sol fatto di esser HIV-positivi; secondo i giudici della Corte di Strasburgo è stato violato l’articolo 14 in combinato disposto con l’articolo 8, ovvero il divieto di discriminazione e il rispetto della vita privata dei ricorrenti.

Read More »

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 23/02/2016

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 23/02/2016

Quest'oggi la Corte europea si pronuncia su vari casi accertando la violazione per Russia, Turchia; Non ammette la violazione invece per l'Olanda in un ricorso sul diritto a scegliere la propria residenza. Nel caso Nasr e Ghali c. Italia condanna l'Italia nella vicenda di Abu Omar divenuto imam di Milano nel 2001: per i Giudici di Strasburgo c'è violazione dell'art.3 CEDU (trattamenti inumani e degradanti) oltre che per l'art.8 (rispetto della vita privata e familiare e dell'art.13 diritto ad un ricorso effettivo.

Read More »

Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 02/02/2016

Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 02/02/2016

Quest’oggi la Corte europea dei diritti dell’uomo si è pronunciata in dodici casi: il Giudice di Strasburgo condanna la Georgia per la violazione dell’art.8 CEDU perché non ha garantito il diritto dei figli, e negato l’affidamento ai parenti materni, in spregio al diritto del padre . Altre violazioni seguono per la Turchia per trattamenti inumani e degradanti (art 3 CEDU), libertà di espressione (art.10 CEDU); per la Svizzera, in merito alla violazione dell'art.8 CEDU (rispetto della vita privata).

Read More »
Scroll To Top