Home / Tag Archives: Lituania

Tag Archives: Lituania

Feed Subscription

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 12/07/2016

Note alla rassegna Nella rassegna delle decisioni pronunciate dalla Corte europea dei diritti dell’uomo in data martedì 12 luglio 2016, si è inserito per le decisioni pubblicate: Case of – : la denominazione del caso e il link alla decisione caricata sul sito http://hudoc.echr.coe.int ; ricorso : ...

Read More »

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 14/06/2016

Quest'oggi il giudice degli Stati si pronuncia su 15 casi: tra i paesi coinvolti nel contenzioso troviamo la Spagna ripresa sulla violazione dell'art 10 CEDU (libertà di espressione), il ricorrente Federico Jorge Jimenez Losantos era stato condannato dal giudice spagnolo per aver rivolto offese al sindaco di Madrid durante una trasmissione radiofonica. Le altre violazioni sono per Cipro, Russia, Polonia, Belgio , Lituania, Georgia e Romania, indenne la Turchia per un caso di risarcimento negato ai genitori di un militare morto suicida durante il servizio.

Read More »

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 31/05/2016

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 31/05/2016

Quest'oggi sono giunte molte storie davanti alla Corte europea: la storia di un interdetto lituano affetto da schizofrenia, privato della capacità giuridica in una procedura a cui non aveva potuto partecipare; quella dei militanti di un movimento politico progressista turco che sono stati perquisiti, in casa e sul posto di lavoro; quelle di un meccanico lituano morto in circostanze misteriose su una nave e di un giovane coscritto russo, morto di infarto cardiaco durante il servizio militare, senza che le autorità inquirenti svolgessero indagini effettive sulla loro morte. In tutti questi casi, il Giudice dei diritti umani ha accertato una violazione.

Read More »

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 12/04/2016

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 12/04/2016

Quest'oggi la Corte europea ha pronunciato verdetti di condanna a carico di Romani e l'Ungheria, mentre la Lituania è uscita indenne dal controllo europeo. In ben due pronunce il giudice dei diritti umani è ritornato sulla repressione sanguinaria della manifestazioni anticomuniste svolte in Romania nel 1989: nel caso Ecaterina Mirea ha accertato l'ineffettività delle indagini penali che avrebbero dovuto far luce su quegli episodi, mentre nel caso Ples ha riscontrato l'iniquità della pronuncia penale con la quale il giudice rumeno, condannati penalmente gli ufficiali responsabili, li aveva condannati civilmente a risarcire le vittime per i soli danni patrimoniali, e non anche di quelli non patrimoniali.

Read More »

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 19/01/2016

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 19/01/2016

Quest’oggi la Corte europea pronuncia nove sentenze. Fra queste condanna il Belgio per l'omesso esame dei documenti prodotti contro la procedura di l’espulsione dai due ricorrenti russi, i quali sarebbero stati espulsi alla volta della Russia senza l'intervento cautelare del Giudice di Strasburgo. Non ha riscontrato alcun profilo di violazione per Bruxelles in un altro caso, sempre relativo ad un'espulsione disposta dalle Autorità belghe e contestato a Strasburgo: la ricorrente aveva sostenuto che di aver lasciato la Guinea, riparando in Europa, per sottrarsi nuovamente alla pratica dell’infibulazione ed ai doveri coniugali derivanti da un matrimonio imposto già celebrato.

Read More »

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 12/01/2016

Note alla rassegna Nella rassegna delle decisioni pronunciate dalla Corte europea dei diritti dell’uomo in data martedì 12 gennaio 2016, si è inserito, per ciascuna decisione: Case of – : la denominazione del caso e il link alla decisione caricata sul sito http://hudoc.echr.coe.int ; ricorso : il numero ...

Read More »

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo dell’08/12/2015

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo dell’08/12/2015

Quest'oggi i Giudici di Strasburgo ammoniscono il Cremlino in due casi di sparizioni forzate, un omicidio ed indagini inadeguate avvenute in Cecenia da parte di militari russi; non ammettono invece la violazione dell'art.8 CEDU (ricongiungimento familiare) rispetto al ricorso presentato da una coppia di giovani afgani arrivati in Svizzera dopo aver attraversato il territorio italiano: la donna era stata poi espulsa in italia in forza del Regolamento di Dublino II.

Read More »

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 01/12/2015

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 01/12/2015

Oggi i giudici di Strasburgo contestano alla Turchia la violazione della libertà di espressione ai danni di tre professori universitari: questi per più di due anni non hanno potuto utilizzare youtube e un sito internet; così è stato impedito loro di procedere nelle attività oltreché godere della libertà di comunicare informazioni e ricevere idee. Le altre pronunce vedono coinvolte Russia, Ungheria, Lituania, Spagna e Portogallo.

Read More »

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 24/11/2015

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 24/11/2015

Oggi la Corte Edu si è pronunciata su 8 casi ed in particolare ha condannato la Lituania per non aver rispettato il diritto di proprietà, in violazione dell'articolo 1 del protocollo n. 1 della Convenzione, in tre diversi casi: ai ricorrenti sono stati sottratti dei terreni ma in compenso non hanno ricevuto un adeguato indennizzo.

Read More »

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 17/11/2015

Le Sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo del 17/11/2015

Quest’oggi la Corte edu "condanna" l'Italia in ben due casi: nella vicenda Preite c. Italia accorda un risarcimento del valore di 420.000 euro agli eredi del signor Preite per la violazione da parte dello Stato italiano dell’art.1 Protocollo n°1 per un indennizzo inesatto, calcolato sul valore agricolo del fondo, a seguito di un procedimento di esproprio. Nella vicenda Bondavalli Strasburgo ha accertato la responsabilità dell’Italia perché non sono stati profusi gli sforzi necessari e sufficienti per garantire il rispetto del diritto alla visita del padre.

Read More »
Scroll To Top