Home / Author Archives: Fabio Franceschetti

Fabio Franceschetti

Feed Subscription

Ancora lentezza nei processi in Turchia

Ümit Akseki, turco, rimane coinvolto in un grave incidente stradale: perde la moglie e riporta gravi lesioni. Ricorre davanti ad un giudice chiedendo alla controparte che ha causato l’incidente un risarcimento per danni materiale e morale subiti.Ma il giudice dispone due diverse perizie, poi una terza. Tra le lungaggini, si arriva a sentenza definitiva quasi sette anni dopo l’incidente. Ümit Akseki presenta ricorso alla CEDU per violazione da parte del governo turco degli articoli 6§1 e 13 della Convenzione Europea.

Read More »

Repubblica ceca: quando il carcere conduce alla morte

Nel giugno 2002, V.P., di etnia Rom, viene arrestato in Repubblica Ceca con l'accusa di furto con scasso e condotto in una stazione di polizia. Mentre si trova sotto custodia, V.P. cade da una finestra al primo piano della stazione di polizia: viene ricoverato d’urgenza in ospedale, ma muore la mattina seguente.

Read More »

Presunta omofobia in Svezia: La CEDU rigetta un ricorso per violazione della libertà di espressione

Quattro cittadini svedesi distribuiscono volantini in una scuola in cui definiscono l'omosessualità come una tendenza sessuale deviante, con effetti distruttivi sulla società e responsabile dello sviluppo dell’infezione da HIV. Successivamente, i quattro si difendono dalle accuse di omofobia, sostenendo che il loro era quello di avviare un dibattito sulla mancanza di obiettività nella formazione nelle scuole svedesi.

Read More »

Russia: crac della banca Yurac, correntista si ribella

Vladimir Kotov, russo, residente a Krasnodar, si presenta allo sportello della banca Yurak e vi deposita una somma di denaro, allettato dalle condizioni offerte dalla banca che promette ai suoi correntisti interessi del 200%. Sei mesi dopo, la banca informa Kotov di aver modificato a ribasso il tasso di interesse del suo deposito; infuriato, Kotov chiede di chiudere il conto e pretende indietro la somma con gli interessi maturati, ma si sente rispondere che, al momento, la banca non ha fondi i sufficienti a liquidarlo. Kotov riceve solo 140 rubli, su 17.983

Read More »

Russia: quante lungaggini nel processo Syngayevskiy!

Vladimir Nikolayevich Syngayevskiy, è un cittadino russo residente a Mosca, con precedenti penali, una moglie disoccupata ed un figlio minorenne. Il Dipartimento degli Interni di Mosca apre un procedimento penale nei confronti di Syngayevskiy ed un'altra persona con l'accusa di aver tentato di vendere un appartamento di cui non erano proprietari. Poi il vice procuratore di Mosca ordina il suo arresto e Syngayevskiy finisce sulla lista dei latitanti. Dal giorno dell'arresto alla condanna in primo grado, trascorrono più di due anni e mezzo.

Read More »

Ucraina: “sign. Lutsenko, la processiamo tra 20 minuti”

Yuriy Vitaliyovych Lutsenko, è un cittadino ucraino, ex ministro dell'Interno e capo del partito di opposizione Narodna Samooborona. Lutsenko è stato arrestato il 26 dicembre 2010 vicino a casa sua: non è stato informato dei motivi dell'arresto, nè gli è stata fornita notifica delle accuse mossagli.

Read More »

Cosa sta succedendo in Ungheria?

Col primo gennaio 2012, è entrata in vgore la nuova costituzione ungherese voluta nel 2011 dal premier Viktor Orbàn ed ottenuta in forza di una maggioranza che arriva ai due terzi del parlamento. Lo stesso primo gennaio, migliaia di cittadini ugheresi hanno protestato nelle piazze del paese contro la presunta dittatura della maggioranza di Orbàn, mentre il 22 gennaio , tra l'indifferenza dei media internazionali, mezzo milione di ungheresi ha manifesatato in tutto il paese a sostegno del governo Orbàn... (continua)

Read More »

Russia: niente congedo per il militare neo-papà

Si chiama Kostantin Markin ed è un tecnico militare russo, padre di tre figli dei quali si prende cura da solo dopo il divorzio dalla moglie. Dopo la nascita dell'ultimo figlio, Markin ha chiesto all'esercito russo tre anni di congedo parentale, che gli sono stati negati, in quanto un congedo parentale di tale durata è previsto solo per il personale femminile.

Read More »

Di chi è figlia A.? Assolta la Francia

Riguardo al caso Gas and Dubois v. France e l'adozione semplice per una coppia omosessuale negata dal giudice francese, sei giudici su sette della Grande Camera, ritengono che non ci sia stata alcuna violazione della CEDU e salvano così la sentenza nazionale.

Read More »
Scroll To Top