Home / News dal Web / Diritti fondamentali / G8 di Genova del 2001, la Corte europea dei diritti dell’uomo condanna per tortura e trattamenti inumani e degradanti l’Italia a causa delle violenze delle forze di polizia sui manifestanti avvenute presso la scuola Diaz-Pertini

G8 di Genova del 2001, la Corte europea dei diritti dell’uomo condanna per tortura e trattamenti inumani e degradanti l’Italia a causa delle violenze delle forze di polizia sui manifestanti avvenute presso la scuola Diaz-Pertini

Strasburgo, 7 aprile 2015 – Con la sentenza del 7 aprile 2015 nel caso Cestaro c. Italia (ricorso n. 6884/11), la C.E.D.U. ha accertato, all’unanimità, che vi è stata violazione dell’articolo 3 della Convenzione (divieto di tortura e di trattamenti inumani o degradanti) per i maltrattamenti subiti dal ricorrente, nonché per la legislazione penale applicata

About AntonellaMascia

Comments are closed.

Scroll To Top