Home / News dal Web / La sentenza Carratù e l’ordinanza Papalia della Corte di giustizia, la sentenza Montalto della Cedu, le ordinanze di rinvio pregiudiziale della Corte costituzionale e della Cassazione, ricostruiscono la tutela effettiva dei lavoratori

La sentenza Carratù e l’ordinanza Papalia della Corte di giustizia, la sentenza Montalto della Cedu, le ordinanze di rinvio pregiudiziale della Corte costituzionale e della Cassazione, ricostruiscono la tutela effettiva dei lavoratori

1. Il riscatto del processo del lavoro italiano “comunitario” nella sentenza Carratù. - 2. Le eccezionali e combinate risposte della Cgue nelle decisioni Carratù e Papalia. - 3. L’isolamento imposto alla giurisprudenza della Cedu dopo le censure allo Stato italiano. - 4. L’attacco congiunto al muro di Lussemburgo/Roma/Milano e al “Porcellum” della libera avvocatura e del Tribunale di Napoli. - 5. La Cedu aiuta le Alte Corti nazionali a cancellare il “Porcellum” e la stagione delle norme retroattive a favore dello Stato. - 6. La Cedu aiuta la Corte di giustizia a superare i contrasti sul caso Agrati-Scattolon e a chiudere la stagione dei favori allo Stato italiano. - 7. L’udienza del 5 giugno 2013 nella causa Carratù, dopo il ricorso alla Cedu e il fastidio del Collegio lussemburghese. - 8. L’udienza della causa Carratù e la confusione sulle norme di tutela sul precariato pubblico. -

About duitbase

Comments are closed.

Scroll To Top